Mondo Inter

Graziani: “La Lazio sogna, ma l’Inter sta bene. Eriksen? Deve giocare”

Questa sera il campionato prevede il big match dell’Olimpico tra Lazio e Inter. Ciccio Graziani, ospite come ogni domenica su “Sport Mediaset XXL” ha analizzato i principali temi della partita di questa sera

LA LAZIO PUO’ SOGNARE – Secondo Ciccio Graziani la Lazio può sognare di vincere lo scudetto: «La Lazio ci può e ci deve provare, ma attenzione perché l’Inter sta bene, ha grandi potenzialità e se serve bene i due davanti diventano ancora più difficili da battere. La Lazio però gioca un bel calcio. Ossessione scudetto? E’ una parola grossa, all’interno della Lazio tutti pensano che quest’anno possa essere possibile, lo dimostra il gioco della squadra, la capacità con cui fanno gol e fanno i punti. A questa Lazio non manca nulla».

IL DUELLO IN ATTACCO – Lazio-Inter sarà anche la sfida tra i due grandi bomber Ciro Immobile e Romelu Lukaku: «Siamo contenti di cosa sta facendo Immobile per il calcio italiano, ma Lukaku è quasi immarcabile. Ha questa forza fisica, questo modo di muoversi, più sente l’uomo più sa come girarsi. Ha la capacità di far diventare pulite le palle sporche».

LE FRECCIATE DI CONTE – Non si risparmia un bonario rimprovero ad Antonio Conte, lamentatosi ieri in conferenza stampa per le voci di mercato su Lautaro Martinez: «Non mi è piaciuto molto Antonio, rimprovera bonariamente i dirigenti sul mercato ma lui ha passato due mesi e mezzo a parlare di mercato. Quando poi hai dei grandi calciatori come Lautaro Martinez è normale che ci sia del chiacchiericcio».

ERIKSEN DEVE GIOCARE – Graziani “tifa” per un immediato lancio dal primo minuto di Christian Eriksen: «Sono cresciute entrambe. Se togliamo lo scontro diretto la Lazio ha fatto più punti. Quello che mi fa riflettere è perché insistere con Vecino, che era anche in lista trasferimenti, e non lanciare Eriksen. Cosa ci vuole a far capire a Eriksen i movimenti? I grandi calciatori arrivano e giocano e questo Eriksen in panchina…».

I DUE FONDAMENTALI – Secondo Ciccio Graziani Eriksen e Lautaro Martinez sono fondamentali per l’Inter: «Eriksen diventerà prima possibile un titolarissimo e Lautaro Martinez continuerà a dare quanto a dato fino ad oggi, sono imprescindibili».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.