Mondo Inter

Graziani: «Inter e Milan, una sola differenza». Poi una frecciatina arbitrale

Ciccio Graziani, ospite negli studi di Sport Mediaset XXL, ha commentato la vittoria dell’Inter con l’Empoli e analizzato le differenze tra nerazzurri e rossoneri. Chiude il suo intervento con una frecciatina sugli arbitri

PRESSIONIGraziani ritiene che il Milan debba rispondere dopo la vittoria dell’Inter con l’Empoli: «Le pressioni sono tutte sul Milan, partita difficile contro una squadra che gioca molto bene a calcio. Ma il destino è nelle proprie mani, deve fare 7 punti per diventare campione d’Italia. La pressione, per me, è sempre positiva anche se qualcuno può diventare un handicap».

DIFFERENZA − Così Graziani sul confronto offensivo tra le due milanesi: «L’Inter davanti ha più qualità, ha più attaccanti di razza, ha più gente che vede la porta. Vince i campionati chi segna di più ma anche chi prende meno gol è una valenza. La differenza tra Inter e Milan è minima. La differenza è un’altra: all’Inter concretizzano, al Milan invece sciupano parecchio».

REAZIONEGraziani commenta la prestazione della squadra di Inzaghi. Poi tira una frecciatina: «Io l’ho vista bene l’Inter, soprattutto gli ultimi 30′ della partita. Inizialmente un po’ in difficoltà ma Empoli squadra difficile. Ma reagire non era facile, perché rispondere subito lo devi fare bene e presto. In qualche occasione, però, un pizzico di fortuna nei giudizi arbitrali gli è andata bene».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh