Graziani: “Inter, avrei preso una punta! Esposito bravo, ma…”

Articolo di
1 Febbraio 2020, 17:53
Francesco Graziani
Condividi questo articolo

Intervenuto sulle frequenze di “Radio Sportiva”, Ciccio Graziani ha parlato del mancato acquisto da parte dell’Inter di una punta da utilizzare come vice-Lukaku, nonostante le trattative – poi saltate – per Olivier Giroud. 

ACQUISTO UTILE – Il mercato dell’Inter di gennaio si è concluso con l’arrivo, scoppiettante, di Christian Eriksen dal Tottenham. Nonostante le intenzioni di puntare anche su un attaccante da utilizzare come vice-Lukaku (con Olivier Giroud e Fernando Llorente accostati più volte alla squadra nerazzurra), alla fine la società milanese ha deciso di non acquistare un attaccante. Sul tema si è espresso Ciccio Graziani, ex giocatore e allenatore, sulle frequenze di “Radio Sportiva”: «Secondo me all’Inter serviva un attaccante che potesse sostituire all’occorrenza Lukaku o Lautaro Martinez, perché abbiamo visto l’esperimento Sanchez, che fa più fatica a giocare spalle alla porta. Ci sono ancora tante partite tra Coppa Italia, Europa League e campionato, Quindi io fossi stato un dirigente Inter sarei andato a prendere un altro attaccante perché non puoi fidarti ad avere come ruota di scorta, anche se è bravo, un ragazzino di 17 anni».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE