Mondo Inter

Gravina: «Superlega? Chi è fuori da UEFA e FIFA, è fuori dalla Serie A»

Gabriele Gravina, presidente della Figc, ha rilasciato alcune dichiarazioni a margine del Consiglio Federale, sulla nuova norma adottata dalle federazioni nazionali in tandem con UEFA e FIFA, per ostacolare lo sviluppo di progetti privati come la Superlega

STRETTA – Arrivarono le prime risposte, e le prime conseguenze pratiche, dopo i clangori del progetto (fallito) Superlega. La Figc sta ragionando con UEFA e FIFA per una nuova norma anti Superlega (QUI per i dettagli). Ne ha parlato Gabriele Gravina, a margine del Consiglio Federale: «Non abbiamo notizie su chi è uscito e chi no dalla Superlega. C’è però una nuova norma che adesso va inserita in una riforma nazionale. Se alla fine di giugno qualcuno dovesse partecipare a competizioni di natura privatistica, andrà fuori dal nostro campionato. Chi ritiene di dover partecipare a competizioni extra FIFA o UEFA, perderà le affiliazioni e andrà fuori dal nostro campionato. Chi continua ad essere intransigente con la UEFA rischia durissime punizioni, anche l’esclusione dalle competizioni europee».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button