Gravina: “Serie A, stop fino al 3 aprile. Ecco le ipotesi per lo scudetto”

Articolo di
10 Marzo 2020, 19:35
Gabriele Gravina
Condividi questo articolo

Il presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio, Gabriele Gravina, ha parlato al termine del Consiglio Federale attraverso un video messaggio. La Serie A si ferma fino al 3 aprile, come preannunciato dal decreto governativo. Nella prossima riunione saranno definite le modalità di assegnazione per lo scudetto e non solo

EMERGENZA – Al termine del Consiglio Federale pomeridiano, è arrivata la conferma anche del presidente della Figc Gabriele Gravina. La Serie A si ferma, come tutto lo sport, fino al 3 aprile. Ora sul tavolo restano i casi più spinosi: il recupero delle prossime due giornate di campionato (c’è ancora Inter-Sampdoria da incastrare, ndr) e la definizione della graduatoria per le competizioni europee: «Prendendo atto del Decreto del presidente del consiglio dei ministri abbiamo sospeso due giornate di Serie A. La ripresa, tenendo conto della pausa nazionali, dovrebbe avvenire dopo il 3 aprile. La decisione è stata adottata all’unanimità. Abbiamo, inoltre, chiesto e ottenuto la disponibilità del ministro Vincenzo Spadafora per essere inseriti nel decreto legge che sposta l’adempimento degli obblighi fiscali al 30 giugno. Il processo legato alle iscrizioni ai campionati si eaurirà il 15 e non l’8 luglio come inizialmente previsto».

IPOTESI CALDE – L’altro tema caldo è la gestione delle ostilità, qualora l’emergenza Covid-19 dovrebbe esaurirsi entro una data accettabile: «La nostra esigenza è far sì che possa essere tutelata la competizione. Se dopo il 3 aprile sarà possibile riprendere a giocare, sono state fissate alcune finestre per il recupero delle giornate. Il tutto mediante uno slittamento del calendario. Abbiamo anche affrontato l’ipotesi del blocco definitivo. Nel prossimo Consiglio Federale discuteremo diverse idee: la non assegnazione dello scudetto, che sarebbe una grande mortificazione per noi, oppure l’assegnazione tenendo conto della graduatoria attuale. Mi sono inoltre permesso di promuovere una formula particolare di playoff scudetto e playout per la retrocessione (che coinvolgerebbe le prime e le ultime quattro squadre della classifica). La nostra priorità è infatti comunicare le squadre impegnate nelle competizioni europee come Europa League e Champions League».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE