Mondo Inter

Gravina: “Inter non sanzionata per i buu col Bologna, brava FIGC: i motivi”

Gabriele Gravina – Presidente della FIGC -, come riportato dall’agenzia “ANSA”, spiega i motivi per cui non è stata sanzionata nuovamente l’Inter in seguito agli atteggiamenti negativi (buu razzisti, ndr) di una ristrettissima parte del tifo nella partita di San Siro contro il Bologna

RIVOLUZIONE CULTURALE – Il Presidente Gabriele Gravina motiva e si complimenta con la giustizia sportiva per la decisione presa sull’Inter dopo la partita contro il Bologna: «Domenica scorsa, nei minuti finali di Inter-Bologna, ci sono stati dei buu razzisti. Con le condizioni precedenti ci sarebbe stata la squalifica della società, invece l’intervento della parte buona del tifo è stato decisivo: plaudo all’intervento del Giudice Sportivo perché ha voluto premiare il comportamento dei tifosi sani. Le novità introdotte dalla FIGC sono state la nostra vera rivoluzione. Vogliamo premiare il tifo buono, un messaggio diverso rispetto alla minaccia di maggiori sanzioni, perché bisogna mettere in moto un meccanismo di valori positivi isolando i soggetti singoli al posto di punire un’intera collettività».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh