Mondo Inter

Gravina: “Il calcio dimostra di saper affrontare emergenza. Serie A in crisi”

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha parlato a proposito dell’emergenza legata al Coronavirus e sul Protocollo in vigore in Serie A. Ecco le sue parole

RESPONSABILITA’– Queste le parole di Gabriele Gravina, presidente della FIGC nel corso di un’intervista a “SportLab”: «Ci aspetta un periodo complicato e più difficile. Dobbiamo essere rigidi per tutto il campionato. Il calcio, oggi, come settore importante, non solo nella sua dimensione economica, ha dimostrato di essere pronto ad affrontare ogni emergenza. I dati ci danno ragione. Stiamo soffrendo, come ogni settore, ma il calcio dimostra che i controlli sono rigidissimi. Il calcio ha dimostrato grande senso di responsabilità».

CRISI – Gravina sulla crisi economica del calcio: «È un tema che riguarda tutti, Serie A, Serie B, Serie C e Serie D. Il mondo del calcio, nell’ultimo bimestre ha perso 88 milioni solo di incassi. Se proiettiamo questi numeri alla fine della stagione la Serie A avrebbe 344 milioni di euro da ricavi del botteghino. I ricavi stanno subendo una contrazione. I consumatori del prodotto non riescono a vivere l’evento, se non attraverso gli abbonamenti televisivi. Mentre i ricavi sono bloccati, sono state assunte di contratti parametrati su una situazione Pre-covid. Le società si trovano con meno ricavi, maggiori costi diretti ed indiretti. Chiediamo al governo di rientrare nella prossima legge di bilancio come impresa che ha perso e sta perdendo. Chiediamo dignità e considerazione, sapendo che noi dobbiamo fare la nostra parte. Il mezzo di produzione, gli atleti, deve dare anche lui un segnale. Noi aspettiamo segnali da più parti».

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh