Gori: “Conte ha sbagliato, ma Suning lo accontenti! Il gap con la Juventus…”

Articolo di
7 novembre 2019, 19:13
Antonio Conte
Condividi questo articolo

Conte ha fatto molto rumore con il suo sfogo in seguito alla bruciante sconfitta dell’Inter contro il Borussia Dortmund. Sergio Gori, ex nerazzurro, dice la sua sulle forti dichiarazioni del tecnico interista e manda un messaggio a Suning. Di seguito le sue parole ai microfoni di “Tutto Mercato Web”

LATI POSITIVI E NON – Le parole di Antonio Conte post Dortmund fanno ancora discutere. Secondo Sergio Gori, l’Inter sapeva a cosa andava incontro: «Quando si prende un allenatore come Conte, si sanno quali sono i lati positivi e quelli negativi. Per quel che riguarda le sue esternazioni dipende da quali sono i programmi concordati ad inizio stagione con la società. Conte non è un tecnico facile per un club ma se la società ha preso degli impegni per vincere subito, deve mantenerli. Di sicuro il gap con la Juventus è ampio, c’è una bella differenza con la rosa della Juve, numericamente e come qualità».

PAROLE SBAGLIATE – Gori colpevolizza Conte: «Come tattica e atteggiamento della squadra Conte è molto bravo. A mio parere però le sue sono state parole sbagliate perché ci sono le sedi competenti per affrontare questi discorsi. Però lui è così, impulsivo. E vuol mettere in chiaro che certe richieste non sono state esaudite».

CONSIGLIO – Per finire, un consiglio a Suning: «Mi auguro che Suning, che è un colosso, abbia ben chiaro che se l’obiettivo è lottare con la Juve per lo scudetto dovrà fare le giuste mosse e accontentarlo. Ripeto, rispetto alla Juve si vedono le differenze: basta analizzare la rosa dei bianconeri».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE