Gori: “Caso Icardi, non tutti si sono dimessi! Lukaku? Da dilettanti…”

Articolo di
22 luglio 2019, 12:10
Icardi Mauro

Intervistato sulle frequenze di “Radio Sportiva”, Sergio Gori, ex attaccante dell’Inter, ha parlato soprattutto del caso di Mauro Icardi, criticando duramente il club nerazzurro.

ICARDI-JUVE – Queste le parole di Sergio Gori, ex attaccante dell’Inter, partendo dall’ipotesi di Mauro Icardi alla Juventus: «Higuain? Secondo il progetto Juve è giusto non puntare su di lui ma puntare su Icardi. Ma per andare alla Juve per me ci vogliono delle qualità che Icardi non ha».

CASO ICARDI«E’ comunque paradossale come l’Inter abbia gestito questa vicenda. Non dico che Icardi abbia ragione o torto, ma un giocatore da 100 milioni e 20 gol a stagione non si può mettere da parte e farlo allenare per conto suo. Spalletti è uno dei responsabili ed è già stato mandato via, ma anche coloro che sono corresponsabili di questa gestione dovrebbero come minimo dare le dimissioni».

LUKAKU-INTER«Andare a prendere un calciatore di 85 milioni (Lukaku) per sostituirlo è una gestione che nemmeno una squadra dilettantistica può fare. Nelle interviste trovo allenatori che dicono le cose come stanno (Conte) e altri che non dicono niente (Spalletti). Dire la verità significa non buttare fumo negli occhi».

CAGLIARI SENZA BARELLA«Il Cagliari? E’ una squadra che ha dei limiti finanziari, anche se Giulini sta facendo molto bene. L’uscita di Barella è un handicap particolare e quest’anno avrà un’annata di sofferenza».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE