Mondo Inter

Giordano: «Favorita scudetto? Dico Milan. Lautaro Martinez il più forte»

L’Inter è attivissima sul mercato e si prepara per la prossima stagione. Intervistato dal Corriere dello Sport, sul calciomercato e sulla prossima annata, parla Bruno Giordano. 

CAPITOLO MERCATO

INVERVISTA – Bruno Giordano, intervistato dal Corriere dello Sport, parla del calciomercato che si sta svolgendo e anche della prossima stagione. «Meglio Lukaku-Dybala-Lautaro o Di Maria-Chiesa-Vlahovic? È proprio un bello scegliere. Per mio gusto dico Dybala-Lukaku-Lautaro, anche perché ci sono almeno due giocatori che hanno già giocato insieme a lungo e ad alti livelli. Poi c’è Martinez che secondo me è il più forte in assoluto di questi sei perché ha tutto ciò che deve avere un attaccante. Si tratta in ogni caso di due tridenti che farebbero la differenza anche in Europa, ne sono convinto. Quanto cambierebbero Inter e Juve? Tantissimo e in meglio. L’Inter potrebbe puntare tutto sulla voglia di riscatto di Dybala e soprattutto di Lukaku, che se dovesse arrivare dovrebbe farsi perdonare parecchio. C’è chi dice che Inzaghi ne lascerà sempre fuori uno per il suo modulo, io credo che una formula per farli coesistere la troverà senza stravolgere tutto. La Juve con Di Maria guadagnerebbe una dimensione internazionale, sarebbe fondamentale anche per Vlahovic e Chiesa con un tridente più ampio e forse più facile da mettere insieme. Sarebbe bello per tutto il calcio italiano, un giocatore così fa salire tutto di livello. Ma il vero grande colpo è un altro secondo me, Pogba». 

CAPITOLO PROSSIMO ANNO

FAVORITA – Chi sarà la favorita per il prossimo anno? «Dico ancora il Milan, l’addio di Kessie è un brutto colpo ma se due anni fa sembrava insostituibile oggi con Tonali e Bennacer la mediana è già pronta. Il Napoli senza Insigne è già un passo indietro, sperando che non perda anche altri big come Koulibaly. Mentre per Inter e Juve in questo momento si parla ancora di ipotesi, i nerazzurri devono fare i conti anche con cessioni pesanti come potrebbe essere quella di Skriniar e non solo con gli eventuali arrivi di Lukaku e Dybala. La Juve poi ha già perso pedine importanti, oltre allo stesso Dybala penso a Chiellini, pure a Bernardeschi, dovrà per forza di cose mettere a segno acquisti pesanti. Anche le romane sono indietro, la Lazio deve rifarsi il trucco in tanti ruoli, la Roma ha trovato in Matic un grande centrocampista ma sembra ancora incompleta».

Fonte: Corriere dello Sport – Nicola Balice

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Cambia le impostazioni della privacy
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh