Giggs: “Zanetti all’Inter il più forte contro cui ho giocato. Mi ha rotto il naso!”

Articolo di
23 Maggio 2020, 23:39
Giggs Zanetti Manchester United-Inter
Condividi questo articolo

Giggs, commissario tecnico del Galles e leggenda del Manchester United, è intervenuto in collegamento durante un format del canale ufficiale dei Red Devils, MUTV. A domanda di un suo ex compagno, Wes Brown, sul miglior avversario in carriera non ha avuto dubbi: Zanetti all’Inter.

IL RICONOSCIMENTORyan Giggs è stato in passato vicino all’Inter, ma pure fiero avversario nelle stagioni 1998-1999 e 2008-2009. L’ex calciatore gallese ha risposto a una domanda sui migliori incontrati in campo e si è ricordato proprio una di quelle due sfide di Champions League: «Il miglior giocatore con cui ho giocato è Cristiano Ronaldo. Chiaro, lui non è stato molto qui e ha fatto molto meglio in altri club, ma è il migliore con cui ho giocato. C’era da vederlo in allenamento, era incredibile: il più veloce di tutti, devastante in ogni giocata. Era splendido in allenamento. Il più duro che ho avuto da incontrare è stato Javier Zanetti, dell’Inter. Correva tutto il giorno, faceva il centrocampista sapendo giocare la palla ed era anche duro in difesa. Mi ha anche rotto il naso nei quarti di finale (di Champions League nella stagione 1998-1999, ndr)! Ma aveva tutto pure come difensore: sì, Zanetti è stato il più forte contro cui ho giocato».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE