Giannichedda: “Conte, mi aspettavo questa Inter! Sarri? Gioco delle parti”

Articolo di
17 Settembre 2019, 16:29
Condividi questo articolo

Antonio Conte sulla panchina dell’Inter è partito molto bene rispettando tutte le aspettative e vincendo le prime tre partite di campionato.  Giuliano Giannichedda intervistato su “Radio Bianconera” ha parlato di Inter e dello scambio di battute tra il nuovo tecnico nerazzurro e Maurizio Sarri.

SULL’INTER – Antonio Conte è sempre più l’idolo dei suoi nuovi tifosi dell’Inter, mostrando un bel gioco e vincendo le prime tre di campionato. Giuliano Giannichedda si aspettava questo avvio dei nerazzurri, che ha parlato così: «Me l’aspettavo così, Conte è un allenatore che ti dà questa voglia e questo agonismo. Poi l’Inter ha cambiato, ma ha preso due italiani come Barella e Sensi che comunque già conoscevano bene il campionato italiano. Poi ha preso Lukaku che è un ottimo giocatore, con grande struttura fisica. La Juve ha bisogno di tempo, sono arrivati due centrocampisti come Ramsey e Rabiot che per motivi diversi non giocavano da un po’. Napoli e Inter hanno cambiato poco, ma la Juventus è ancora la più forte, soprattutto quando entreranno tutti in forma».

BOTTA E RISPOSTA – «Secondo me è fatta apposta, è nel gioco delle parti. L’Inter sa che deve mettere pressione alla Juventus anche fuori dal campo, quindi secondo me ci sta ed è sempre nel limite dello sport. Sarri sicuramente non intendeva parlare dell’Inter, ma voleva sottolineare la difficoltà nel giocare alle 15 dopo la sosta per la propria squadra».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.