Giacomazzi: “Coronavirus, Godin ha aspettato l’ok Inter. Mi ha raccontato”

Articolo di
2 Aprile 2020, 22:42
Diego Godin
Condividi questo articolo

Giacomazzi rivela i colloqui con Diego Godin e racconta la gestione del Coronavirus in Italia e in Uruguay. L’ex centrocampista ripercorre il ritorno del difensore in patria dopo l’ok dell’Inter. Di seguito le sue dichiarazioni a “Calciomercato.com”

DALL’ITALIA ALL’URUGUAY Guillermo Giacomazzi cita i connazionali Godin e Cavani, parlando del Coronavirus: «Sono a casa a Lecce insieme a mia moglie e i miei due figli, ma penso ai miei genitori e i miei fratelli in Uruguay. In Uruguay il Coronavirus è arrivato in forma più contenuta rispetto all’Italia, ma io avevo avvertito la mia famiglia di non sottovalutare il problema. Il Paese sta affrontando l’emergenza con serietà e responsabilità. Godin ha aspettato l’ok da parte della società (Inter, ndr.) prima di partire (qui le ultime decisioni). Mi ha raccontato com’era la situazione a Milano, spiegandomi che in Uruguay le persone non escono per davvero. Cavani ha deciso di rientrare per stare vicino alla famiglia e per passare la quarantena nella sua casa in campagna, dove i figli hanno più spazio per giocare».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE