Ghirardi: “Inter, Diarra non serve. Biglia costa tanto, Calleri…”

Articolo di
26 dicembre 2015, 14:23
Diarra

L’agente Giorgio Ghirardi ha parlato a “Il Sussidiario” del mercato dell’Inter, soffermandosi in particolare su Lucas Biglia, Andrea Pirlo, Jonathan Calleri e sulle voci che vorrebbero i nerazzurri nuovamente interessati al centrocampista Lassana Diarra.

DIARRA – Il francese avrebbe caratteristiche troppo simili agli attuali centrocampisti dell’Inter per risultare un acquisto utile: «Giocatore di grande esperienza internazionale. Non è però il giocatore ideale per l’Inter. Credo che i nerazzurri abbiano bisogno di un centrocampista diverso, con più qualità. Diarra è sicuramente un giocatore importante ma è molto simile a Melo e Kondogbia».

BIGLIA – Discorso diverso per l’attuale capitano della Lazio, valutato almeno 25 milioni di euro dal presidente Claudio Lotito: «Secondo me il problema è sopratutto economico, per prendere il regista argentino ci vorrà sicuramente una grande cifra».

PIRLO – Il campione del Mondo difficilmente lascerà la MLS, nonostante la pausa del campionato, per tornare in Italia: «Non credo, è un giocatore di grande livello ma penso abbia preso la sua decisione di restare in America».

CALLERI – Un prestito in un club amico sarebbe l’ideale per il promettente centravanti del Boca Juniors: «Ottimo talento, l’Inter fa bene a prestarlo perché in questo modo potrebbe ambientarsi rapidamente in Italia».

MANAJ – Anche il giovane albanese potrebbe lasciare Appiano per giocare con maggiore continuità: «Ha trovato poco spazio, questo è chiaro, ma sono convinto che l’Inter possa concedere al ragazzo di giocare in un altro club».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE