Gentile: “Inter, occhio all’inizio. Eriksen a metà: un nuovo acquisto”

Articolo di
4 Giugno 2020, 00:24
Riccardo Gentile
Condividi questo articolo

L’Inter riprenderà con la Coppa Italia, mentre il 21 giugno avrà il recupero della ventiquattresima giornata di Serie A con la Sampdoria (vedi calendario). Riccardo Gentile, ospite di “Campo Aperto” su Sky Sport 24, ha analizzato la ripresa dei nerazzurri e chiamato Eriksen a fare la differenza.

PARTIRE A RAZZORiccardo Gentile dà uno sguardo al calendario di Serie A e trova possibili buone notizie per i nerazzurri: «Attenzione al rendimento dell’Inter, soprattutto all’inizio. Le prime otto partite dopo la ripresa sono francamente alla portata: non sappiamo che Inter vedremo, ma se dovessimo vedere quella che aveva iniziato il campionato con Antonio Conte (tutte vittorie nelle prime sei giornate, ndr) a questo punto potrebbe rientrare nella lotta scudetto. Ricordate che partenza splendida?»

IL VOLTO PIÙ ATTESO – Nell’Inter che riprenderà a giocare ci saranno giocatori a cui si chiederà di trascinare la squadra. Gentile ne individua uno in particolare: «C’è l’inserimento fin qui solo a metà di Christian Eriksen, perché non abbiamo visto con la maglia dell’Inter il giocatore visto al Tottenham. All’inizio faceva panchina, poi ha iniziato a giocare e non ha brillato. È interessante capire da questa ripartenza quello che potrà dare: è come se fosse un nuovo acquisto».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE