Mondo Inter

Gentile: «Dzeko, stupito dal numero dei gol. Terza volta che l’Inter lo voleva»

Dzeko ha realizzato sei gol nelle prime sette giornate di Serie A, non accadeva da Ronaldo nel 1997-1998 con l’Inter (vedi articolo). Gentile, ospite di Sky Sport 24, è stupito dal rendimento del bosniaco.

INSERIMENTO PERFETTORiccardo Gentile elogia Edin Dzeko: «Sì, il numero di gol mi ha stupito. Sono rimasto sorpreso, onestamente, dal numero di gol in queste prime giornate e dalla convinzione con cui Dzeko ha sposato questo nuovo progetto. Era un qualcosa che evidentemente voleva da tempo e alla fine c’è riuscito, perché era la terza volta che l’Inter voleva Dzeko. Ha avuto un impatto superiore alle attese: adesso, rispetto a Romelu Lukaku pagato centoquindici milioni, Dzeko è arrivato gratis e alla lunga può esistere una differenza rispetto al Lukaku della scorsa stagione. Ma la partenza va assolutamente sottolineata e il ragazzo va applaudito, essendo risultato decisivo anche nella scorsa stagione. Bisogna vedere come continuerà e che numeri avrà. Simone Inzaghi ha allenato alla Lazio un attaccante che, quando andava male, faceva venticinque gol a stagione (Ciro Immobile, ndr). Per il gioco che lui propone è un ruolo fondamentale il numero 9».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button