Mondo Inter

Gasperini: «Scudetto Atalanta? Noi mai primi, Inter e Milan sì»

Gasperini prova ancora a volare basso, dopo che l’Atalanta ha sbancato Napoli vincendo 2-3 stasera (vedi articolo). Intervistato da Sky Sport, l’allenatore dei bergamaschi rimane dietro Inter e Milan, spiegando il perché.

IN QUATTRO PER IL PRIMATOGian Piero Gasperini non vuole alzare l’asticella per l’Atalanta: «Il campionato è lungo, è vero che queste vittorie a Torino e Napoli sono delle belle medaglie d’oro per noi. Sul fatto dello scudetto so che tutti parlano così, ma c’è una realtà: noi non siamo mai stati primi in classifica, mai. Il giorno che arriveremo primi in classifica potrò dire che staremo lottando per lo scudetto. Allora dirò che possiamo lottare per lo scudetto: l’Inter è stata prima, il Milan è stato primo, il Napoli è stato primo. Noi al massimo siamo stati secondi cinque-sei giornate di fila l’anno scorso, prima di perdere l’ultima partita. Ma la vetta non l’abbiamo mai toccata: come fa una squadra a lottare per lo scudetto se non è mai stata prima? Se saremo capaci di farlo tirerò giù il velo. Non è che ci tiriamo indietro, ma è un dato di fatto: quattro punti, tre punti e due punti a squadre come Milan, Inter e Napoli sono tanti».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button