Garlando:”Inter, serve equilibrio: Brozovic alla prova generale”

Articolo di
15 settembre 2018, 09:50
Luigi Garlando

Luigi Garlando sulla “Gazzetta dello Sport” analizza la situazione dell’Inter alla ripartenza dopo la sosta per le nazionali. I nerazzurri devono cominciare a correre, cercando però equilibrio.

RICOMINCIARE BENE – Parma oggi e Tottenham martedì nel solito Meazza pieno di fede e di popolo. Vietati passi falsi, perché questa Juve a +5 è già sulla soglia dell’irraggiungibilità e in un girone di fuoco di Champions che promette una volata a 3 con Barcellona e Tottenham, steccare in casa può costare molto caro. Non si può rincorrere sempre e ovunque. Psicologicamente la cosa sfianca.

ATTENZIONE ALL’EQUILIBRIO – La necessità di attaccare, spinti da San Siro, dev’essere però compensata da un assetto equilibrato. E l’equilibrio nelle transizioni dev’essere assicurato dalla mediana. Brozovic ha sperimentato sulla sua pelle (Spagna-Croazia 6-0) quanto costi concedere ripartenze a tipi di qualità. Il Meazza ricorda ancora quando Bale, con la maglia degli Speroni, segnò 3 gol in contropiede dopo averne subiti 4. Per Brozo oggi è più di una prova generale. A suo fianco ci sarà Gagliardini che martedì passerà le mansioni a Vecino. Come sempre la chiave di tutto è lì, dove doveva abitare Modric. E Icardi, il totem del gol, come sta? Anche questa è una bella domanda che già oggi avrà una risposta di campo.







ALTRE NOTIZIE