Mondo Inter

Ganz: «Lukaku è un giocatore completo. Calhanoglu dal Milan all’Inter…»

Ganz, intervenuto come ospite a “Sky Sport 24 Euro Today”, ha parlato del cammino dell’Italia ad Euro 2020 focalizzandosi sui prossimi avversari, i Diavoli Rossi del Belgio di Lukaku. In chiusura, anche vista la carriera di Ganz che lo ha portato a lasciare i nerazzurri per approdare ai rossoneri, l’attuale allenatore del Milan Women ha analizzato anche il passaggio di Calhanoglu all’Inter. 

LUKAKU – Maurizio Ganz parla del numero 9 dell’Inter in quanto prossimo avversario dell’Italia: «Romelu Lukaku fa reparto da solo. Segna, fa respirare la squadra, tiene la palla, sa giocare senza di essa. È un giocatore completo che sa fare tutto. Contro l’Italia mancherà Eden Hazard e vediamo se ci sarà Kevin De Bruyne. Nel Belgio però non c’è soltanto Lukaku, c’è tanto talento. L’Italia ha tutte le armi vincenti per arrivare in fondo e passare il turno».

CALHANOGLU – A Ganz viene chiesto un parare sul fresco “tradimento” di Hakan Calhanoglu«È un passaggio doloroso per il Milan e sarà un passaggio molto dolce per l’Inter. Calhanoglu è un ottimo giocatore, il mio cammino è stato inverso. È stato un colpo per tutti, mi dispiace molto ma ora il Milan dovrà pensare a nuovi giocatori. Secondo me l’ambiente Milan era l’ambiente migliore per lui».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button