Gambaro: “Inter, parole di Spalletti da licenziamento! Icardi sarà decisivo”

Articolo di
20 marzo 2019, 22:32
Enzo Gambaro

Enzo Gambaro, ex calciatore e opinionista di “Novastadio” su “Telenova”, ha parlato anche dell’Inter e del rientro in gruppo di Mauro Icardi con una critica a Luciano Spalletti per le sue parole dopo il derby vinto contro il Milan in cui ha elogiato Lautaro Martinez

SENZA MEZZI TERMINI – Di seguito l’intervento di Enzo Gambaro: «L’Inter non poteva restare con un solo attaccante in rosa, per il bene comune dei nerazzurri Mauro Icardi doveva per forza rientrare perché era impensabile che restasse in tribuna fino a fine stagione. Le prime due, tre o quattro partite partirà dalla panchina, ma nell’ultimo mese risulterà determinante per la qualificazione in Champions League! Poi, raggiunto l’obiettivo, a fine stagione le strade si possono anche separare. Chiaro che ora anche i calciatori che sono più vicini a Icardi o anche suoi amici tendano a prendere le distanze da lui, l’argentino non avrà gradito per niente le parole di Lautaro Martinez, la sua intervista non gli avrà fatto sicuramente piacere e io dico che il rapporto tra i due non sarà più lo stesso. Quello che ha detto Luciano Spalletti dopo il derby è inconcepibile, la società sta facendo di tutto per reintegrare il giocatore e lui va a dire che Lautaro Martinez è il nuovo Marco Van Basten, dovrebbe essere licenziato! Se io fossi il calciatore e sentissi dire certe cose all’allenatore me la prenderei con ancora più calma e non ci penserei neppure a rientrare».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE