Galliani propone: “Finire in autunno e campionati da inizio 2021”

Articolo di
10 Aprile 2020, 10:47
Adriano Galliani
Condividi questo articolo

Adriano Galliani, ex storico dirigente del Milan, nel corso di una lunga intervista alla “Gazzetta dello Sport” propone una soluzione per la possibile ripresa del campionato di Serie A. Ovvero fare come in sud-america, e poi riprendere alla “vecchia maniera”.

LA PROPOSTA –  Adriano Galliani propone una soluzione per concludere la stagione attuale e per i prossimi due anni: «Si faccia per due anni come in Sudamerica, campionati nell’anno solare. Il campionato 2020-21 cominci nel febbraio 2021, stessa cosa per il 2022. Poi magari si tornerà all’antico, ma io sono certo che dopo un paio d’anni ci convinceremo che è una buona soluzione. In estate, a luglio o agosto, giocando di sera, sarà bello vedere il calcio, più che in altri mesi. Penso a certe serate di coppa Italia in gennaio, soprattutto al nord. Credo che alla fine potremmo avere più pubblico. La Fifa ha già spostato le date del Mondiale 2022 a fine anno, si faccia lo stesso con l’Europeo e la coppa America nel 2021. Sarebbe comodo, ma si può anche lasciare Euro 2021 lì dov’è, in estate, interrompendo i campionati. Ma bisogna tornare a giocare, per regolarità sportiva e perché altrimenti il calcio esplode».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE