Galliani: “Ibrahimovic rimpianto, nel 2006 era nostro poi l’Inter…”

Articolo di
13 Aprile 2020, 14:36
Adriano Galliani
Condividi questo articolo

Adriano Galliani, ex amministratore delegato del Milan, è stato l’ospite di oggi per “Casa Sky Sport” e, parlando dei rimpianti nella sua lunga carriera da dirigente, ha parlato dell’incrocio di mercato del 2006 tra Inter e Milan riguardante Zlatan Ibrahimovic

ERA FATTA, POI CALCIOPOLI – Galliani racconta di quando nell’estate del 2006 aveva praticamente preso Zlatan Ibrahimovic per il Milan, poi però l’evolversi delle vicende di Calciopoli mandò lo svedese verso l’Inter: «Per Ibrahimovic era praticamente fatta nell’estate del 2006, con la Juventus che lo vendeva dopo calciopoli. Eravamo vicini vicini, Braida andava a parlarci in ritiro, aveva trovato l’accordo poi anche il Milan è stato coinvolto e non sa cosa gli succede, quindi è finito all’Inter. Ibra sarebbe venuto da noi nel 2006 e non nel 2010. Sono quei vecchi amori che vai avanti, poi li ritrovi un filino invecchiati».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE