Galli: “Ecco perché la Juventus deve temere l’Inter”. Bagatta speranzoso

Articolo di
3 Dicembre 2019, 17:18
Condividi questo articolo

Galli – procuratore sportivo -, ospite negli studi di “Monday Night” su Sportitalia, avvisa la Juventus sui margini di crescita dell’Inter di Conte nella seconda parte di stagione. E il giornalista Bagatta si augura che ciò abbia un seguito

GENNAIO MESE VERITÀ – L’arrivo di Antonio Conte a Milano ha rivitalizzato il calcio italiano. E rimescolato anche le carte in vetta. Per Beppe Galli il rischio che dopo otto anni lo scudetto possa prendere una strada diversa da quella di Torino c’è: «Adesso la Juventus deve temere l’Inter, che ha un allenatore tosto che spreme le sue squadre al 200%. Se gli danno anche la possibilità di avere dei ricambi, l’Inter diventa una squadra temibile per la Juventus. Il mercato di gennaio non può cambiare le sorti, ma può sicuramente fare in modo che l’Inter possa competere fino in fondo con la Juventus». Questo il pensiero di Galli, molto attento alle dinamiche bianconere e anche per questo critico. Dello stesso avviso il giornalista Guido Bagatta: «Il fatto che in Serie A finalmente ci siano due squadre a lottare per lo scudetto è una cosa che fa bene a tutto il calcio italiano, non solo a Inter e Juventus». Che poi è quello che si augurano tutti, o quasi…




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.