Galante: “Simoni un gentiluomo. Il suo gesto in Juventus-Inter…”

Articolo di
22 Maggio 2020, 17:01
Fabio Galante
Condividi questo articolo

Intervenuto ai microfoni di TMW Radio durante il programma “Maracanà”, Fabio Galante – ex difensore dell’Inter dal 1996 al 1999 – ha voluto ricordare Gigi Simoni nel giorno della sua dipartita e la famosa partita Juventus-Inter del 1998. 

RICORDO – Nel triste giorno della dipartita di Gigi Simoni, Fabio Galante – uno dei suo ex giocatori dell’Inter che nel 1998 andò vicina a conquistare lo scudetto – ha voluto ricordarlo, così come quella maledetta partita contro la Juventus di quell’anno: «Mister Simoni era definito da molti come un gentiluomo e a ragione. Con lui avevo un grande rapporto, aveva un’umiltà pazzesca. Avremmo certamente potuto vincere di più, ma i tifosi si innamorarono comunque di quella squadra. Il Mister lo si poteva capire anche da una partita come Juventus-Inter del ’98. Se uno come lui ha fatto quel gesto, un motivo c’era. Ciò che non ci andò giù era il rigore su Ronaldo, ma ci furono anche altri episodi. Meritavamo quel campionato, ci tenevamo tanto».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE