Mondo Inter

Galante: “Inter? Molta sfortuna ma niente scuse! Spero in Eriksen”

Galante è presente al Meazza in Inter-Borussia Monchengladbach, prima giornata di Champions League. L’ex giocatore, ora osservatore per il club, ha parlato nel prepartita di Inter TV del match in programma al Meazza, riponendo le sue speranze in Eriksen.

CORRERE SUBITOFabio Galante parla a Inter TV prima di Inter-Borussia Monchengladbach: «È chiaro che stasera è una partita di Champions League. Per un giocatore arrivare dalla sconfitta del derby può anche essere bello, per riscattarti. Penso che l’Inter farà una bella partita, metterà tutto in campo: in Champions League sappiamo cosa è successo e non è facile. I punti sono subito importanti, bisogna prendere la partita con impegno e concentrazione e portare i tre punti a casa. La formazione? È chiaro che non dobbiamo trovare scuse, però molta sfortuna c’è. Abbiamo giocato il derby ugualmente in maniera rimaneggiata, oggi addirittura Achraf Hakimi non c’è. È difficile, ma la rosa è fatta di grandi campioni con un ottimo allenatore: abbiamo tutto per far bene. Sono contento che Christian Eriksen giochi dal primo minuto, spero che mostri le sue qualità, c’è l’esordio di Matteo Darmian che è un giocatore esperto. Come formazione è molto compatta, ci sono i presupporti per fare bene anche se non c’è Lautaro Martinez».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh