Mondo Inter

Galante: “Inter, che rapporto con Ronaldo e non solo. Simoni…”

Fabio Galante, ex giocatore dell’Inter, ha ripercorso alcune tappe della sua carriera. Lo ha fatto nel corso di una lunga intervista a “Tutto Mercato Web” in cui ha parlato di ex compagni nerazzurri e non solo

CAMPIONI – Fabio Galante ha parlato di alcuni giocatori incontrati: «Direi che più che altro ogni domenica era un’emozione dover controllare giocatori del calibro Torri, Del Piero, Inzaghi, Vieri, Vialli, Mancini, Signori, Crespo, Batistuta, Ronaldo che è stato anche mio compagno di squadra, Ibra, Trezeguet. Era una soddisfazione marcarli e anche fermarli».

ALLENATORI – Galante ha poi parlato degli allenatori con cui ha avuto un grande rapporto: «Tutti quelli del settore giovanile dell’Empoli che mi hanno formato e poi Scoglio, Simoni, Camolese che ho poi scelto anche da ds al Chiasso e Donadoni».

COMPAGNI – Galante ha chiuso parlare dei compagni di squadra: «Difficile citarne solo uno senza fare un torto a qualcun altro. Però mi soffermo su coloro che hanno accompagnato il mio percorso, come Spalletti e Montella all’Empoli, i veterani del Genoa che mi hanno accolto come un figlio, Signorini, Torrente, Ruotolo, Tacconi e all’Inter, Bergomi, Colonnese, Moriero. C’è stata e c’è un’ottima amicizia con Ronaldo e poi cito anche Diamanti che mi ha dato soddisfazioni al Livorno dove avevo caldeggiato il suo arrivo e anche in seguito».

Fonte: Tutto Mercato Web

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh