Galante: “Per l’Inter arrivare secondi sarebbe miglioramento. Ranocchia…”

Articolo di
25 Luglio 2020, 19:15
Galante Galante
Condividi questo articolo

Galante commenta a Inter TV le parole di Conte dei giorni scorsi, che ha definito il secondo posto “primo dei perdenti”. L’ex difensore ritiene che, in realtà, chiudere in quella posizione sarebbe un netto miglioramento. In vista della partita di stasera si è soffermato su Ranocchia, che sarà titolare (vedi formazioni).

PARTITA CHIAVEFabio Galante inizia la sua presentazione di Genoa-Inter parlando di Andrea Ranocchia, che partirà dal primo minuto: «Quando è stato chiamato in causa ha sempre fatto la sua parte e non ha mai demeritato. Ha sempre fatto la sua partita, siamo anche amici su Instagram e ogni tanto lo prendo in giro dicendogli di andare a fare gol saltando di testa. Mi aspetto una gara difficile, come lo sono queste ultime partite. Giocando ogni tre giorni e senza pubblico veramente in ogni partita può succedere di tutto. Abbiamo visto dalla ripresa che ci sono stati dei risultati incredibili, non solo l’Inter ma anche la Juventus, la Lazio e l’Atalanta hanno preso dei punti che, prima della sosta, non avrebbero perso».

QUALI MOTIVAZIONI? – Galante prova a capire a chi servirebbero di più i tre punti fra pochi minuti al Ferraris: «Il Genoa ne ha più bisogno di raggiungere l’obiettivo (salvezza, ndr). Per l’Inter, come ha detto Antonio Conte, arrivare seconda, terza o quarta non cambia. Un conto però è arrivare secondi o quarti: qualcosina può cambiare, anche se secondo me lo scudetto è andato alla Juventus. Il Genoa ha battuto il Lecce nello scontro diretto, ci sono ancora nove punti a disposizione ma ne ha più necessità il Genoa. Le motivazioni o il raggiungimento dell’obiettivo possono fare la differenza, ma arrivare secondi per l’Inter sarebbe un miglioramento. Metti nella testa dei giocatori l’obiettivo di migliorarsi sempre e alzare la famosa asticella, per cercare di arrivare primi».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.