Galante: “Giocare all’Inter un sogno. Ronaldo? uno dei migliori della storia”

Articolo di
20 Novembre 2020, 16:54
Fabio Galante Fabio Galante
Condividi questo articolo

Fabio Galante ha concesso un’intervista a “Radio Nerazzurra” in cui ha parlato del suo arrivo all’Inter. Una battuta, infine, su Ronaldo, suo compagno di squadra in nerazzurro. Di seguito alcune delle dichiarazioni e il link per ascoltare l’intervista completa.

SOGNO – Fabio Galante racconta del suo arrivo all’Inter: «Arrivai all’Inter con un bel biglietto da visita, da campione con la Nazionale Under-21. Sono arrivato forte delle mie esperienze. Arrivare in nerazzurro è stato un’emozione. Arrivare a giocare in un club così importante è stato un sogno. L’Inter per me vuol dire aver giocato in una delle più grandi squadre del mondo. Averne fatto parte per tre anni ed aver dato il mio contributo per la vittoria della Coppa Uefa del 1998 mi rende orgoglioso. Rimarrò sempre tifoso dei nerazzurri, spero un giorno di far parte della famiglia dell’Inter».

FENOMENO – Fabio Galante parla a proposito di Ronaldo, durante il suo periodo all’Inter: «Ronaldo? Uno dei più grandi calciatori della storia del calcio. Con me instaurò subito un grande rapporto di amicizia, andava d’accordo con tutti in squadra. È stato un compagno di squadra esemplare, nonostante la sua forza. Io arrivavo dal Genoa e avevo visto tanti grandi campioni e avevo marcato tanti campioni, ma con lui ci siam trovati. Ogni tanto lo sento ancora».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.