Mondo Inter

Galante: «Dimarco aiutato da calcio moderno. Fa bene tutte e 2 le fasi»

Fabio Galante, ex difensore dell’Inter, ha parlato anche di Federico Dimarco, terzino della squadra nerazzurra: le sue dichiarazioni.

GRUPPO – Queste le parole di Fabio Galante, ex difensore dell’Inter, nel corso del programma radiofonico Deejay Football Club. «Ronaldo era la ciliegina sulla torta. Secondo me, al di là dei singoli, avevamo costruito un gruppo che ci volevamo tutti bene. Secondo me, potevamo vincere qualcosina in più. Insomma, avevamo vinto quella Coppa UEFA… Non andiamo nei dettagli!».

RONALDO – Galante sull’ex compagno di squadra in nerazzurro, Ronaldo. «Simoni diceva che noi dovevamo fare un certo gioco e Ronaldo di fare quel che gli pare? È vero. Gigi ce l’ha detto subito. “Lui fa uno sport a parte, voi giocate, date la palla a lui”».

DIMARCO – Galante su Federico Dimarco. «Che mi pare di lui? Chiaramente la personalità non gli manca. Secondo me, aiutato molto dal calcio moderno. Nel senso, son quei giocatori che ti portano… ti faccio un esempio ancora più eclatante: il Chiellini della situazione, al di là di tutto. Però con quelle difese quando giochi a 3, dove c’è uno sviluppo ormai dal basso, perché si parte sempre dal basso. Quindi avere un giocatore tecnico in una difesa a 3, dove delle volte può diventare a 4, sicuramente lui è stato molto aiutato. Quindi io penso che sta facendo bene tutte e due le fasi, sia difensiva e sia offensiva. Quindi è un valore aggiunto, a seconda anche delle squadre contro chi giochi. Delle volte giochi con le squadre, con tutto il rispetto, comunque a San Siro che viene una squadra cosiddetta piccola, avere un Dimarco che gioca in una difesa a 3 in partita, hai uno sviluppo maggiore».

Fonte: Radio Deejay

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button