Frey: “Stupito dai viola, all’Inter manca qualcosa negli ultimi venti metri”

Articolo di
25 settembre 2018, 14:37
Sébastien Frey

Il doppio ex Sébastien Frey è stato contattato da RMC Sport per parlare del match di questa sera tra Inter e Fiorentina con i nerazzurri reduci da due vittorie consecutive dopo un inizio di stagione non certo esaltante.

POCO MOVIMENTO – Frey è convinto che l’Inter abbia costantemente bisogno di Ivan Perisic e Mauro Icardi al massimo della forma avendo problemi negli ultimi metri a causa del poco movimento da parte di attaccanti e centrocampisti: «Sta facendo fatica nonostante gli investimenti. Hanno preso Nainggolan che darà una mano alla squadra di Spalletti. Ma la squadra deve avere Icardi e Perisic al 100%, perché manca sempre qualcosa negli ultimi venti metri. L’Inter gioca bene, ma si perde all’ultimo e c’è poco movimento». Ottimo inizio di stagione invece per la Fiorentina che con 10 punti nelle prime cinque giornate di campionato si trova al terzo posto a pari punti col Sassuolo: «Non mi aspettavo questo avvio della viola, che seguo con grande affetto. La storia di Davide Astori ha coinvolto poi tutto il mondo del calcio. La Fiorentina nelle amichevoli non mi sembrava ancora completa, invece adesso mi sta stupendo. Chiesa può essere la vera rivelazione del campionato italiano».







ALTRE NOTIZIE