Mondo Inter

Frey: “Inter, Lautaro Martinez è un valore aggiunto. Il Barcellona…”

Sebastian Frey, ex portiere, ai microfoni del “Corriere dello Sport” ha parlato di Lautaro Martinez, attaccante dell’Inter finito nel mirino del Barcellona. L’ex estremo difensore francese è convinto che l’argentino sia un giocatore fondamentale per la formazione di Antonio Conte

VALORE AGGIUNTO – Queste le parole di Sebastian Frey: «Lautaro Martinez è in mezzo al ciclone calciomercato. Se io fossi nell’Inter farei di tutto per tenere un giocatore così che per me può diventare un giocatore fondamentale per la squadra. È un giocatore generoso e complementare con Lukaku, hanno trovato subito la simbiosi. Il Barcellona se vuole il giocatore ha il potere per farlo. Se non saranno 100 milioni saranno magari 70-80 più uno o due giocatori. Se i blaugrana vogliono il calciatore ed il calciatore vuole andare in Spagna la soluzione la troveranno. Lautaro al 100% è un valore aggiunto per questa Inter per tornare nella lotta scudetto. Se vuole andare bisognerà fare delle valutazioni, non penalizzare la squadra e non penalizzare o il giocatore. Se ci sarà un accordo sicuramente l’Inter tornerà sul mercato per prendere un altro grande campione, questo deve essere un segnale. Ha il potere economico per poter tenere un grande giocatore o eventualmente per prendere un altro campione. Marotta credo sia uno dei più grandi manager in Europa, lo ha dimostrato in passato. Cercheranno di trovare un’alternativa altrettanto buona quanto Lautaro»

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.