Frey: “Inter, dopo il Tottenham un cambio. Spero sia anti-Juventus”

Articolo di
1 ottobre 2018, 08:23
Sébastien Frey

Sébastien Frey è stato portiere dell’Inter nelle stagioni 1998-1999 e 2000-2001. Ospite di “Pressing” su Canale 5, il francese ha commentato l’inizio di stagione dei nerazzurri e indicato nel 2-1 in rimonta nel finale col Tottenham il punto di svolta.

ROTTA INVERTITA «L’Inter? Ha un grande potenziale, fino alla partita col Tottenham non giocava particolarmente bene, poi da lì c’è stato un cambio. Si chiama pazza Inter, però voglio sperare quest’anno che finalmente possa essere una delle due o tre anti-Juventus, per avere un po’ di spettacolo».

RICORDI DI CARRIERA«Per me Cristiano Ronaldo nella sua generazione è probabilmente uno dei più forti se non il più forte. Io ho avuto la fortuna di allenarmi tutti i giorni per due anni e di giocare insieme, penso che l’emozione che ha trasmesso Ronaldo nell’Inter ha scombussolato una generazione: quello che fa Cristiano Ronaldo, a prescindere che lo fa perfettamente, sono cose che abbiamo già visto, quello che faceva Ronaldo era tutto una novità. I miei capelli da giocatore? È iniziato un po’ tutto nell’Inter, che c’è stato uno studio sul look con i vari sponsor, un sacco di contratti e abbiamo deciso questo look, io ho accettato».







ALTRE NOTIZIE