Fresi: “Inter, mio primo gol dimenticato! Sulle punizioni di Roberto Carlos…”

Articolo di
12 Maggio 2020, 18:07
Condividi questo articolo

Fresi – ex difensore dell’Inter – è uno dei due protagonisti della quinta puntata di “Inter Calling”, format di Inter TV dedicato ai protagonisti nerazzurri del passato. Oltre 120 presenze in maglia nerazzurra, un trofeo e un solo gol, offuscato da un capolavoro

PRIMO GOL CON BEFFA – Arrivato insieme a Benny Carbone (vedi dichiarazioni), Salvatore Fresi si è fermato in nerazzurro per tre stagioni poi diventate quattro dopo il ritorno dal prestito a Salerno: «Ho avuto la fortuna di giocare con grandissimi campioni. In quegli anni c’erano squadre veramente complete. All’Inter ho giocato a centrocampo e in difesa. A Roma ho fatto anche un gol bellissimo – tra l’altro il mio primo in Serie A -, che però in pochi ricordano perché in quella partita Youri Djorkaeff ha segnato quella rete leggendaria in rovesciata! Sulle punizioni Roberto Carlos era troppo forte, noi lo sapevamo e gli preparavamo già la palla. La finale di Coppa UEFA contro la Lazio per me è indimenticabile, è stato il mio primo (e unico, ndr) trofeo con l’Inter. In quella partita siamo stati tutti perfetti. Mi ricordo anche tutte le trasferte che l’hanno preceduta, è stato un percorso grandioso». Questi i ricordi di Fresi, oggi ancora legato all’Inter per progetti giovanili legati alla scuola calcio.

Fonte: Inter.it




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.