Mondo Inter

FIGC, proseguono i lavori per la sala VAR centralizzata: cambia la sede

La FIGC sta proseguendo i lavori per arrivare a una sala VAR centralizzata, che permetterà di avere gli arbitri davanti al monitor in una singola area (come accade, per esempio, in Bundesliga) anziché negli stadi. Inizialmente si doveva fare a Coverciano, ma ora è cambiata la sede.

NUOVA OPZIONE – “In merito alla realizzazione della Sala VAR centralizzata, Marco Brunelli (segretario generale della FIGC, ndr) ha annunciato che le difficoltà riscontrate negli adeguamenti infrastrutturali e le complessità dovute alla realizzazione della necessaria tecnologia a Coverciano hanno spinto la FIGC a collaborare con la Lega Serie A per una nuova soluzione nel complesso EI Towers di Lissone (MB).

Con Lega Serie A, infatti, saranno realizzate, in una superficie di circa 750 mq, ben dodici sale VAR, postazione supervisore, sale tecniche, uffici, area relax, servizi, spazio riprese video, oltre a una sala corsi/conferenze multifunzionale a uso non esclusivo, dove implementare il progetto federale della VAR centralizzata. A tal proposito, è intenzione della FIGC e dell’AIA di utilizzare locali e tecnologia per fini didattici, promozionali e/o istituzionali”.

Fonte: FIGC

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button