FIGC-Comitato Tecnico Scientifico, domani nuovo confronto su Serie A

Articolo di
14 Aprile 2020, 11:26
Logo Italia FIGC
Condividi questo articolo

La FIGC e il Comitato Tecnico Scientifico ragionano sulla possibile ripresa della Serie A e non solo. Le parole di Rezza, direttore del dipartimento di malattie infettive dell’Istituto Superiore di Sanità, invitano alla cautela (vedi articolo). Mercoledì nuovo confronto. Di seguito quanto rivelato da “Sky Sport”

NUOVO CONFRONTO – Il confronto tra FIGC e Comitato Tecnico Scientifico si rinnoverà mercoledì per discutere del protocollo da seguire non solo per la Serie A ma per tutte le categorie. Le parole di Giovanni Rezza segnano un punto a favore di chi chiede cautela. La Federcalcio sta raccogliendo proposte cercando sempre di garantire la sicurezza di tutti. Nel frattempo il calcio si prepara alla ripresa alla fine del mese, vale a dire tra dieci giorni.

STRATEGIA – La strategia è partire il 4 maggio con gli allenamenti per poi scendere in campo a fine maggio o inizi di giugno. Dunque il campionato potrebbe concludersi i primi di luglio, poi bisogna capire cosa succederà con le Coppe europee. A questo ci sta pensando la UEFA. Sarà difficile ripartire in contemporanea, anche perché ci sono Paesi in cui il picco non è stato raggiunto. Ecco perché i due tavoli sono in continuo confronto, a oggi viene prima il campionato e poi le Coppe.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE