La FIGC risponde al “caso Lazio”: Procura Federale agli allenamenti

Articolo di
14 Maggio 2020, 12:21
FIGC Federazione Italiana Gioco Calcio logo Italia FIGC Federazione Italiana Gioco Calcio logo Italia
Condividi questo articolo

La FIGC agisce visto il caso Lazio, dopo che stamattina è uscito che i biancocelesti hanno violato le regole sugli allenamenti individuali (vedi articolo). Si muove direttamente la Procura Federale, che da qui in avanti andrà in giro nei centri sportivi. Ecco come.

LA LAZIO SGARRA – “Attivato da oggi un pool ispettivo della Procura Federale, con il compito di verificare il rispetto delle indicazioni contenute nei Protocolli sanitari.

La FIGC ha attivato da oggi un pool ispettivo della Procura Federale, con il compito di verificare il rispetto delle indicazioni contenute nei Protocolli sanitari della Federazione, così come approvati dalle autorità di Governo. Il pool, alle dirette dipendenze del Procuratore, verificherà che gli allenamenti dei club professionistici a oggi individuali e dal ‪18 maggio di gruppo, vengano svolti secondo quanto previsto dai Protocolli indicati”.

Fonte: FIGC




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.