Ferri: “Ripresa Serie A: pronti piano B e piano C! Ecco i dettagli”

Articolo di
28 Maggio 2020, 20:46
Nike Merlin Hi-Vis pallone Serie A
Condividi questo articolo

Il calcio italiano è pronto a ripartire, come annunciato poco fa. Tuttavia, la FIGC si tutela con due soluzioni alternative, in caso in cui venisse ripristinato lo stop. Federico Ferri, direttore responsabile di “Sky Sport”, annuncia i dettagli del piano B e del piano C.

ALTERNATIVE – Ora è ufficiale: la stagione di Serie A 2019/20 si concluderà. Il “secondo” calcio d’inizio di questa stagione si terrà sabato 20 giugno. Tuttavia, la FIGC si tutela stilando già due soluzioni alternative, in caso in cui il calcio (e non solo) sia nuovamente obbligato a fermarsi. Un piano B e un piano C, utili per portare a compimento la stagione a seconda del (eventuale) nuovo momento di interruzione. Li illustra nei dettagli Federico Ferri«È stata una richiesta avanzata fin dall’inizio da parte del ministro Spadafora, oggi abbiamo avuto la conferma che c’è un piano B e un Piano C. Riguardano la possibilità che il campionato possa nuovamente fermarsi. Sappiamo che si gioca in una situazione inedita, di emergenza, ma c’è un protocollo solido. Il piano B e il piano C presentati dalla Federazione sono quelli di cui si è già parlato. Un’ipotesi di playoff e di playout è il piano B, con la situazione di classifica cristallizzata al momento dello stop. Se non ci fosse il margine per fare i playoff, allora la classifica rimarrebbe cristallizzata al momento dell’interruzione. Anche qui ci sarà da discutere, perché un elemento utile è giocare il prima possibile i recuperi, così da riportare tutti allo stesso punto. Nel momento in cui ci si fermasse, ci sarebbe anche l’assegnazione del titolo».

 

 


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE