Mondo Inter

Ferri: «Hakimi via dall’Inter? Perdite altrettanto importanti. Conte, strano»

Ferri ha parlato in occasione del memorial dedicato a Bellugi. L’ex difensore dell’Inter si è soffermato, oltre che su un ricordo del campione prematuramente scomparso negli scorsi mesi, sull’addio di Conte e sull’eventualità che anche Hakimi lasci i nerazzurri.

IL RICORDORiccardo Ferri ricorda l’amico scomparso: «La morte di Mauro Bellugi è stata esageratamente cruenta. Non se lo merita, ma nessuno se lo merita. Soprattutto per chi l’ha vissuto in diretta, come la sua famiglia e tutti i suoi cari. Ho un episodio, di quando era stato operato ed era in ospedale. Mi ha chiamato e aveva la voce tremolante, ma aveva risposto sempre con ironia e mi raccontò una barzelletta. Lui si era già abituato alla nuova vita senza gambe, voleva delle protesti ed era sufficiente per lui avere gli amici vicino. Invece, purtroppo, sono subentrate complicanze e non è stato sufficiente».

CAMBIO DI ALLENATORE – Ferri parla dell’arrivo di Simone Inzaghi: «Fa strano, perché si pensava che potesse rimanere Antonio Conte. Però nel calcio ci sono cambiamenti repentini: se l’Inter vuole continuare a essere competitiva deve avere allenatori importanti. Nel palcoscenico di quelli rimasti credo che lui avesse l’identikit migliore. Conte è un allenatore top, credo che in Inghilterra ci siano delle squadre pronte per lui. È un amico e gli auguro di accasarsi altrove, ma mi dispiace perché è andato via dall’Inter. Il suo progetto era importante, un peccato non l’abbia potuto completare».

ALTRI ADDII? – In questi giorni si parla tanto dell’eventuale cessione di Achraf Hakimi. Ferri prova a capire i motivi per cui il marocchino sia in bilico: «Sarà una perdita importante, però ci sono delle perdite altrettanto importanti da risanare. Se l’Inter lo vende lo fa per le situazioni economiche: ci sono delle società che devono far fronte alle spese, l’unico modo è vendere i giocatori che hanno richieste».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh