Ferri: “Cedere Icardi alla Juventus strategicamente sbagliato. Sostituto…”

Articolo di
31 maggio 2018, 23:48
Riccardo Ferri

L’ex difensore dell’Inter Riccardo Ferri è stato intervistato da “Radio Sportiva”. Questo il suo commento sulla situazione legata a Mauro Icardi: a suo avviso i nerazzurri non dovrebbero neanche pensare di cederlo alla Juventus, ma in caso di addio all’estero un sostituto giusto sarebbe Edinson Cavani del Paris Saint-Germain.

CAPITANO DA BLINDARE «Mauro Icardi? È chiaro che lui sa che se arriva qualcuno e mette i soldi sul banco l’Inter non può che alzare le braccia e scegliere un’altra strada, però dal punto di vista strategico sarebbe meglio cederlo all’estero o comunque a un’altra squadra che non è in competizione con l’Inter. In questo momento è in una fase di costruzione l’Inter, è indubbio che sta cercando di migliorare la propria qualità ed è chiaro che quest’anno gli impegni poi saranno più importanti, perché c’è di mezzo anche la Champions League. Andare a cedere Icardi alla Juventus vuol dire crearsi ulteriori difficoltà per il raggiungimento di questo tetto, soprattutto in Italia dove la Juventus la fa da padrone da tanti anni, andare a migliorare la Juventus sarebbe strategicamente sbagliato. In questo momento, come ha detto giustamente Luciano Spalletti, non è facile trovare uno che garantisce quello che Icardi ha garantito in questi cinque anni. Un eventuale sostituto? Personalmente, per avere un giocatore pronto con esperienza internazionale e con capacità di doppia cifra in maniera costante, andrei a prendere Edinson Cavani: è vero che ha qualche anno in più, ma è un giocatore che in Champions League ti può fare sicuramente la differenza».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE