Ferri: “Brehme ha lasciato un segno indelebile all’Inter. Lui e Matthaus…”

Articolo di
10 marzo 2019, 14:52
Riccardo Ferri

Riccardo Ferri ha parlato ai microfoni di “Inter TV” prima del fischio d’inizio di Inter-SPAL, sfida valida per la ventisettesima giornata di Serie A e occasione per festeggiare il centoundicesimo compleanno nerazzurro: l’ex difensore interista parla di Andreas Brehme e del segno che ha lasciato a Milano (QUI le parole del tedesco)

SEGNO INDELEBILE Riccardo Ferri dà spazio alla nostalgia, ricordando i tempi in cui all’Inter giocavano due tedeschi fortissimi: «Brehme era un giocatore molto intelligente, è arrivato un po’ in sordina e invece ha lasciato un segno indelebile nella storia dell’Inter e anche nella nostra testa perché faceva cose incredibili. Lui e Lothar Matthaus ci hanno fatto crescere molto».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE