Ferri: “Barcellona-Inter, io non farei questo azzardo! Brozovic? Ausilio…”

Articolo di
24 ottobre 2018, 17:40
Riccardo Ferri

Intervistato sulle frequenze di “RMC Sport” nel corso della trasmissione “Maracanà”, Riccardo Ferri, ex difensore dell’Inter, ha rilasciato alcune dichiarazioni parlando della partita di Champions League Barcellona-Inter

“SKRINIAR A CENTROCAMPO SIGNIFICA TOGLIERE SOLIDITÀ ALLA DIFESA” – Queste le parole di Riccardo Ferri, ex difensore dell’Inter, sulla partita di Champions League Barcellona-Inter: Dubbio Brozovic in campo contro il Barcellona. Skriniar al suo posto? «Nel derby a fine primo tempo Ausilio mi aveva detto che Brozovic aveva qualche problema perché aveva preso un paio di colpi. Skriniar a centrocampo vuol dire togliere qualcosa di solido e importante in difesa. Spalletti sarebbe costretto in qualche modo, ma fare un esperimento del genere al Camp Nou sarebbe un po’ troppo azzardato. Manterrei la linea difensiva intatta, abbassando Borja Valero. Non farei stravolgimenti». Che coppia vorrebbe vedere questa sera? «De Vrij Skriniar sono la coppia titolare, ma anche Miranda ha bisogno di giocare. Anche il Barcellona non è messo bene dietro, ha infortunati Vermaelen e Umtiti. Loro giocano comunque in casa e in quello stadio ci sono dei numeri che fanno rabbrividire. In Champions il Barcellona si trasforma, è una squadra sempre importante, quadrata e difficile da superare». L’Inter sta costruendo qualcosa anche per il futuro. C’è sinergia tra allenatore e società. «L’Inter è cresciuta molto anche dal punto di vista societario: i dirigenti hanno costruito anche attraverso la scelta dell’allenatore una buona sinergia tra lavoro societario e di campo. Spalletti ha riportato anche equilibrio da questo punto di vista».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE