Mondo Inter

Ferri: «Aumenta la responsabilità dell’Inter. Conte fuoriclasse, diamogli merito!»

Ferri – ex difensore dell’Inter -, ospite negli studi di “Pressing Serie A” su Italia 1, analizza il buon momento della squadra di Conte sottolineando i grandi meriti del tecnico nerazzurro per il primato in classifica

INTER CAMALEONTICA – Ancora è troppo presto per parlare di scudetto in tasca secondo Riccardo Ferri: «Indubbiamente l’Inter ha una responsabilità su se stessa molto alta, perché i punti di vantaggio sono tanti. Ma ce ne sono ancora tanti in palio. Questo è un campionato particolare, con situazioni che possono cambiare tutto da un momento all’altro. E non mi riferisco solo alla pandemia. Per l’Inter è un momento molto importante. La vittoria di Torino è molto sofferta e dimostra per l’ennesima volta la capacità della squadra di sapersi trasformare in partita in base a come viene affrontata. Oggi Alexis Sanchez è un giocatore ritrovato ma non solo lui. Quando cala qualcuno, ci sono altri che salgono in cattedra. La squadra sta dimostrando tanto».

CONTE FUORICLASSE – Ferri si complimenta in particolare con Antonio Conte: «All’Inter c’è un fuoriclasse in panchina, al di là di quelli in campo. Questo allenatore non molla mai un centimetro, ed è sempre più motivato. Questa cosa la dice lunga sulla squadra, che è sempre concentrata. Ha un gruppo di 15-16 giocatori che utilizza e fanno la differenza. Conte sta lavorando da meno di due anni all’Inter e sta riuscendo a far cambiare mentalità a questo gruppo-squadra. E i risultati si vedono, perché sta migliorando piano piano tutto. Oggi l’Inter ha una fisionomia di squadra, un senso di appartenenza e soprattutto una classifica che mancava da anni. Diamo merito a Conte. Quando uno merita, gli va detto bravo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.