Ferrara: “Inter seconda, cosa poteva fare di più? Conte ed Eriksen…”

Articolo di
16 Luglio 2020, 12:31
Ciro Ferrara
Condividi questo articolo

Per Ferrara l’Inter, più del secondo posto che può riprendersi stasera battendo la SPAL, non può fare. L’ex difensore si è espresso anche su Conte ed Eriksen, nel corso di “Pressing Serie A” su Italia 1: questa la sua analisi.

DISCORSO CHIUSO – Ciro Ferrara dà la Serie A già decisa: «Ritengo che il campionato non possa considerarsi riaperto. La Juventus, nonostante tre partite negative dove ha incassato nove gol, rimane con un margine importante soprattutto perché le altre non ne hanno approfittato. Addirittura la tanto criticata Inter potrebbe balzare al secondo posto, ma credo che ci sia un margine abbastanza largo. Sicuramente viste le ultime due-tre prestazioni della Juventus possono provarci. Il fatto che non ci siano squadre dietro pronte ad approfittare della situazione non fa tenere alta la tensione della Juventus».

MIGLIORABILI – Ferrara entra nel merito dei nerazzurri, a cominciare da Christian Eriksen: «Un problema? Secondo me sì. Dal punto di vista tattico l’inserimento di Eriksen è ritardato notevolmente, questo è sotto gli occhi di tutti. Per il resto dico che sì, magari avrebbe potuto fare qualcosina in più, ma se vince è seconda in classifica. Se l’Inter arriva seconda in classifica cosa avrebbe potuto fare di più? Non sarebbe dovuta uscire dalla Champions League e dalla Coppa Italia, probabilmente. Quando prendi Antonio Conte non si tiene le cose per sé: le esterna, a volte sbagliando e altre colpendo nel segno. Sai il tipo di allenatore che è Conte: devi accettare i suoi lati positivi e negativi».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.