Mondo Inter

Ferrante: «Belotti se rimane diventa leggenda. Milano non è Torino»

Andrea Belotti è finito nel mirino dell’Inter (vedi articolo). Il Gallo è uno dei possibili sostituti di Romelu Lukaku per la prossima stagione in caso di addio del belga in direzione Chelsea. Su di lui, intervistato da ‘Tuttosport’, ha parlato Marco Ferrante, ex bomber del Torino con una parentesi anche all’Inter. 

LEGGENDA – Nella sua lunga intervista, Marco Ferrante ha parlato molto di Andrea Belotti e di ciò che al momento è il numero 9 per il Torino. I granata arrivano da stagioni difficili con Belotti che ha vinto il suo primo grande trofeo con l’Italia ad EURO 2020. L’attaccante ora si sente pronto per una nuova esperienza ma il Torino, tramite il suo presidente Urbano Cairo, ha avanzato la proposta di rinnovo (1 milione alla firma più 3,3 milioni per quattro anni). «A Belotti certamente le opportunità non mancano – afferma Ferrante – ma non sa cosa troverà altrove. Cairo ha fatto uno sforzo importante, non riesco a immaginare Andrea (Belotti, ndr) lontano da Torino. Interesse dell’Inter? Io ci sono stato nel 2001. Ero pronto dopo una stagione in Serie A piena di gol ma Milano non è Torino. Belotti deve essere consapevole di questo rischio: il Gallo a Torino è un leader e sa come muoversi, da altre parti dovrebbe cominciare tutto da capo. Se dovesse rimanere potrebbe diventare una leggenda».

Fonte: Tuttosport – Paolo Trisi

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button