Felipe, cuore aperto: “Piangevo nell’ultima con l’Inter”

Articolo di
17 gennaio 2016, 11:46
felipe

Felipe ha parlato e si è confessato a cuore aperto nel corso di un’intervista stamane a “La Gazzetta dello Sport”, dove ha raccontato la sua parabola discendente proprio quando la sua carriera sembrava potesse decollare. Poi l’Inter e le lacrime nell’ultima contro l’Empoli.

FELIPE NERAZZURRO – Ecco le belle parole del brasiliano al quotidiano rosa: “Nell’ultima partita non riuscivo a trattenere le lacrime. Resistetti 10 minuti, un contrasto con Mchedlidze, poi dovetti abbandonare. Non volevo. Ma quei quattro mesi all’Inter mi hanno ridato l’autostima, mi hanno fatto risentire un calciatore e fatto capire che posso stare in una big. Ho dato attenzione ai particolari, all’alimentazione. Grazie Mancini”.

Poi la chiamata dal Friuli quest’estate: “Un giorno, ad agosto mi chiama Claudio Vagheggi e mi dice che potrei tornare all’Udinese. Io sogno ancora l’Inter. Poi parlo con Gino Pozzo. Che mi propone un contratto basso, ma con degli incentivi. Se gioco di più guadagno di più“.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE