Fassone: “San Siro un simbolo ma non ci rende competitivi”

Articolo di
20 dicembre 2017, 15:03
Marco Fassone

Il sito ufficiale del Milan ha pubblicato delle dichiarazioni dell’amministratore delegato Marco Fassone che tra le altre cose si è soffermato anche su San Siro non chiudendo le porte a un possibile addio da parte dei rossoneri.

QUESTIONE ECONOMICA – «San Siro è un simbolo, uno stadio fantastico, un qualcosa che riesce sempre ad emozionarmi. Insomma, è un orgoglio per tutti i milanisti. Viviamo un calcio moderno, in cui lo stadio rappresenta un ruolo essenziale, non solo per una ragione sportiva, ma anche per una questione economica e finanziaria. Attualmente San Siro non ci dà la possibilità di essere competitivi, e quindi bisogna pensare a una soluzione che possa farci fare un salto di qualità, sia esso San Siro o meno. Faremo dei ragionamenti, consapevoli del valore simbolico che ha».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE