Fassone: “Inter? Bella donna disorganizzata! Al Milan invece…”

Articolo di
10 ottobre 2017, 16:15
Marco Fassone

Marco Fassone ha rilasciato una lunga intervista al “Guerin Sportivo”: l’attuale Amministratore Delegato rossonero, ex dirigente dell’Inter, parla della sua esperienza in nerazzurro in vista del derby che andrà in scena domenica alle ore 20.45. Di seguito uno stralcio delle sue dichiarazioni, riportate da “Gazzetta.it”

NAIF Marco Fassone vivrà il derby di domenica sera da ex. L’attuale Amministratore Delegato rossonero parla della sua esperienza all’Inter: «L’Inter… è l’Inter, una società che ha sempre avuto bisogno di un uomo forte in panchina: da Roberto Mancini a José Mourinho. Ha un’anima naif, come una bella donna un po’ disorganizzata, come l’ha definita Massimo Moratti. Ora ha trovato un uomo forte come Luciano Spalletti e sta andando bene».

ESPERIENZA – Si passa poi a parlare del Milan e della nuova dirigenza: «La mia vita professionale insomma è stata una somma di esperienze piuttosto variegate e probabilmente tutto questo è stato fondamentale per il mio arrivo al Milan. I nuovi proprietari cinesi volevano un italiano che avesse un’esperienza trasversale ed eccomi qua. Nelle altre società avevo sempre una ‘rete di protezione’ perché, bene o male, c’erano altre persone che avevano l’ultima parola in un processo decisionale al quale partecipavo, ma che non determinavo fino in fondo. Qui al Milan invece la proprietà demanda tutto al management e quindi il compito di decidere spetta a me. Sono di fronte a una specie di ‘O vinco o perdo’ che però è stimolante. Sono convinto che faremo bene anche perché ho una squadra di collaboratori di comprovata esperienza e bravura».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE