Esposito, infrasettimanale di Serie B sfortunato: SPAL ribaltata a Empoli

Articolo di
20 Ottobre 2020, 23:26
Sebastiano Esposito SPAL Sebastiano Esposito SPAL
Condividi questo articolo

Esposito ha giocato per la prima volta novanta minuti in questa Serie B. Nel turno infrasettimanale (quarta giornata) l’attaccante classe 2002 in prestito dall’Inter non è riuscito però a evitare la sconfitta della SPAL. 2-1 il risultato in favore dell’Empoli al Castellani.

KO IN RIMONTA – La SPAL di Sebastiano Esposito perde 2-1 in casa dell’Empoli nella quarta giornata di Serie B, il primo turno infrasettimanale del campionato cadetto. Con il diciottenne attaccante preso un mese fa dall’Inter titolare i ferraresi passano in vantaggio al 34′ con il fratello maggiore, Salvatore Esposito, e vanno al riposo sullo 0-1. La ripresa è però tutta di marca toscana, con il risultato capovolto in venti minuti. Al 63′ pareggia Filippo Bandinelli, all’83’ firma il definitivo 2-1 Leonardo Mancuso. I padroni di casa restano così in testa alla classifica con dieci punti su dodici, assieme al Cittadella vittorioso in contemporanea per 2-0 sul Pordenone. Per la formazione allenata da Pasquale Marino si tratta invece della prima sconfitta in questo campionato, dato che aveva sempre pareggiato nelle precedenti tre giornate. La SPAL tornerà in campo sabato alle ore 14 al Paolo Mazza col Vicenza, dove Esposito troverà da avversario un’altra vecchia conoscenza dell’Inter: Samuele Longo.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.