Esposito entra ma la SPAL non sfonda: pari col Chievo, qualche rimpianto

Articolo di
15 Dicembre 2020, 22:56
Condividi questo articolo

Esposito, attaccante classe 2002 dell’Inter in prestito alla SPAL, ha giocato uno spezzone di gara contro il Chievo. È turno infrasettimanale anche in Serie B, con la dodicesima giornata, e allo Stadio Paolo Mazza di Ferrara finisce 0-0.

FERMATI – La SPAL non riesce a battere il Chievo, fermandosi sullo 0-0. I biancazzurri puntavano sulla partita di oggi per riscattarsi, dopo aver perso 2-0 col Cittadella sabato interrompendo una serie di sette vittorie consecutive. A metà primo tempo calcio di rigore, per fallo di mano di Guillaume Gigliotti. Dal dischetto va Alberto Paloschi, ma Adrian Semper si supera e para. Per i padroni di casa la situazione peggiora al 42′, quando il già ammonito Gabriel Espeto prende il secondo giallo e lascia i suoi in dieci. Sebastiano Esposito parte ancora dalla panchina, per poi entrare al 73′ per Federico Di Francesco: sono tuttavia gli ospiti ad avere un finale migliore, senza che il classe 2002 dell’Inter possa incidere.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.