Mondo Inter

Esposito: «Conte mi segue da lontano! Riscatto Basilea dall’Inter? Onore, ma non so»

Esposito è in prestito dall’Inter al Basilea, con diritto di riscatto per il club svizzero e controriscatto per i nerazzurri. Intervistato dal sito TuttoMercatoWeb, l’attaccante classe 2002 parla della sua situazione e svela un messaggio di Conte.

DOVE ANDRÀ?Sebastiano Esposito parla del fatto che, in caso di riscatto del Basilea senza controriscatto dell’Inter, diventerebbe il giocatore più pagato nella storia della società svizzera: «Mi fa onore. Questo è un club glorioso che punta a riscattarsi, come me. La stagione è lunga, non so cosa accadrà. Logico che giocare in Serie A è sempre il mio sogno. Tornare in Italia? È un obiettivo, è il mio Paese. Il calciatore però decide poco, figuriamoci nel mio caso che a decidere saranno le due società».

LA SPERANZA – Esposito comunque vorrebbe vedere l’Inter rivincere il campionato: «Mi auguro di sì. Per ora sta facendo bene, ha i punti dell’anno scorso e lotterà per vincere, come sempre. Antonio Conte al Tottenham? Se ha accettato vuol dire che ci sono le condizioni per fare bene. È esigente e fa la differenza. Parla il suo curriculum. È un fenomeno: gli ho fatto l’in bocca al lupo, mi ha detto che mi avrebbe seguito da lontano».

Fonte: tuttomercatoweb.com – Alessio Alaimo

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button